Poesia di L. Verdi

sempre per te scriverò

| di Mariarosa Bugini
STAMPA

I miei occhi di mendicante
si stupiscono sempre
del ritorno della fioritura
e della forza dell'autunno
che si rinnova.

Le mie mani
radici che spaccano la terra,
cercano l'aria, la luce,
sentono come chi guarda,
si aprono come chi ascolta.
Occhi e mani utili
non per vendicare il passato
ma per salvare il futuro.

L. Verdi

Mariarosa Bugini

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK