Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Giorgio Brandi: "Un progetto con il collega Flavio Paulin e il figlio Patrick!

La Musica? Ne sono impastato, un lavorio continuo!

Condividi su:

Nell' anno 1996, dopo aver percorso la sua attività di musicista alle tastiere con i  I Cugini di Campagna, Giorgio Brandi abbandona il Gruppo per "riproporre" la sua arte musicale perchè ...stanco "delle solite cose"...

Già affiatati , quali amici e colleghi, con Flavio Paulin, "la prima voce" dei Cugini di Campagna, conosciuta per l'indimenticabile ed ancora oggi attuale brano "Anima mia", decide di percorrere "nuove strade" da solo...

Abbiamo intervistato Giorgio che gentilmente ci ha concesso poche risposte, ma molto fruibili!

A quale ricordo con i Cugini sei legato?

Il ricordo più bello appartiene a quando,appena entrato nel gruppo,mi fecero ascoltare la bozza di Anima mia,capii immediatamente quello che da li a poco sarebbe accaduto.....

Cosa ti spinge a continuare questo percorso artistico?

Concy,io credo di essere stato impastato con la musica,la sento presente dentro me continuamente,quando guido la mia mente fa continui solfeggi,le mie gambe e i miei piedi fanno un continuo lavorio che non mi lascia mai.

Tutto questo rappresenta il mio naturale percorso alla ricerca continua dell'ultimo risultato possibile da raggiungere.

Il tuo ultimo progetto? ..

Stiamo lavorando Flavio ed io ad un progetto che vede coinvolto suo figlio Patrick,  nove brani belli dal sapore tutto nuovo che non si può ricondurre a nessun genere conosciuto.

Ringraziamo Giorgio e gli diamo appuntamento sempre qui, su Stelle di Giorno, per un'altra intervista, un'altra emozione!!

Uno struggente brano firmato Giorgio Brandi!!!

 

 

Di seguito un altro brano con Flavio Paulin...

 

https://www.youtube.com/watch?v=41zQwh50CpM

Condividi su:

Seguici su Facebook