"Sali o Scendo", la commedia esilarante di Danilo De Santis punta al Golden di Roma!

Il mio successo? Ringrazio Dario Viola di Colorado!

| di Concita Occhipinti
STAMPA
printpreview

Attore, regista, autore, musicista, pittore, cuoco, astronomo, laureato, pilota, calciatore, scultore, ballerino, intrattenitore, sognatore, sociologo..... L'abbiamo seguito il 28 febbraio scorso durante la trasmissione televisiva Colorado, insieme alla collega Francesca Milani in "I misteri di Voyager, una kermesse comica che trattava dubbi del tipo: anche gli alieni non trovano parcheggio e cosa sono i cerchi sul grano, insomma una gag dai tratti "scientifici" confortanti che trovano riscontro e termine in una sana risata!

Ma chi è Danilo De Santis?

Nasce a Roma nel 1978, la sua lunga formazione artistica comincia presso la Scuola biennale di teatro presso il Teatro “Agorà 80”, proseguendo Inss. Cesar Corrales Laura Jacobbi Wladimiro Lembo 1997-99 Teatro - "Sketchandfriends" con Danilo De Santis e Francesca Milani, Teatro Petrolini 2014 - " Sali o scendo?" scritto e diretto da D. De Santis Teatro Petrolini 2014 -

"Occhio a quei due" con Lillo&Greg Teatro Ambra Jovinelli 2014 - "Il mistero dell'assassino misterioso" con Lillo&Greg Teatro Olimpico e tour 2014 - "La strana cotta" di e con Danilo De Santis e Francesca Milani Teatro S. Leone Magno e Teatro 7 2013 - " Delitti in salsa rosa" di A. Lotronto e I. Canale Teatro Petrolini 2013 - "SketCCefrega" con F. Milani Teatro Petrolini 2013 - "La Baita degli specchi" di e con Lillo&Greg Teatro Ambra Jovinelli 2013 -

"La strana cotta" di e con Danilo De Santis e Francesca Milani Teatro Petrolini 2012 - "L'uomo che capiva, ma non troppo" con Lillo&Greg Teatro Olimpico Roma 2011 - “Intrappolati nella commedia” con Lillo&Greg- Teatro Brancaccio Roma 2010-11 - “La baita degli spettri” con Lillo&Greg- Teatro Cassia Roma 2009 - “So tutto sulle donne" di e con M. Falaguasta- Rassegna “Roma che ride” Villa Sciarra 2007 - “Il trio si fa in quattro” di e con “2 Interi e Un Ridotto” Faccia da Comico Teatro Ambra Jovinelli - Roma 2006 - “E poi gli dirò...” con Natalie Caldonazzo Teatro Testaccio - Roma 2005 - “Sketch and Soda” ... ma non staremo qui ad elencare la poliedricità del nostro ospite, dato che ci ha rilasciato un'intervista che desideriamo condividere!

L'Intervista a Danilo

Quando ti sei accostato per la prima volta al campo artistico?

Ho iniziato nei villaggi turistici come animatore. Lì ho scoperto il palcoscenico e non l'ho più lasciato. Al ritorno dal primo anno come animatore ho iniziato un corso di teatro. Poi una serie di incontri fortuiti ha fatto si che la recitazione divenisse la mia professione.

Cosa ti spinge a continuare?

Perché sono al punto di non ritorno. adesso vado avanti ed ora inizia il bello.

Qual è stato il tuo primo giocattolo?

Le barbie di mia cugina. Lei a un certo punto smise di giocarci, io no. Le barbie e non é la Rai di Boncompagni mi hanno traumatizzato.

La tua prima parola appena sveglio?

Adesso mi faccio l'acqua col limone.

Ringrazieresti qualcuno per il successo ottenuto?

Il mio ex coinquilino, le mie cugine e i miei colleghi passati e presenti ( qualcuno di più, qualcuno di meno).  E Dario Viola di Colorado che ha creduto in noi ( MILANI&DESANTIS) fin dall'inizio.

Se potessi tornare indietro cosa non rifaresti?

Rifarei tutto e sicuramente farei tutte quelle attività che oggi sto rincorrendo ( ad es. canto e chitarra)

Mamma e papà quanto hanno influito sulle tue scelte di adulto?

Moltissimo. Ho fatto l'esatto contrario di quello che loro desideravano ( mia madre voleva che diventassi pilota degli aerei, questo perché lei era una hostess)

Qual è la tua città d'origine e cosa ricordi di lei?

Vivo e sono nato a roma. però mi ritengo un po' capaccese. Capaccio ( provincia di Salerno) era il paese di mio nonno materno. Ho trascorso lí tutte le estati della mia infanzia e almeno una volta l'anno ci vado ancora a respirare un po' di ricordi.

Un pensiero a.................

Il mio amore. perché mi ha fatto capire cosa é davvero importante.

Il tuo ultimo progetto?

La mia ultima commedia SALI O SCENDO. Lo spettacolo che al momento piú mi rappresenta e che porterò in scena la prossima a stagione al teatro Golden di Roma.

Ringraziamo Danilo e gli diamo appuntamento sempre qui su Stelle di Giorno, per un'altra intervista, un'altra emozione!

Concita Occhipinti

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK