Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Giovanna Rumma: The Voice? Lo lascio alle "suore"!!

Mi trasferisco in Spagna, aspettando di conoscere Simon Cowell

Condividi su:

Cantante, ballerina, aiuto regista, presentatrice...Giovanna Rumma lascia l'Italia e sceglie la Spagna insieme al regista coreografo Claudio Meloni.

Ma chi è Giovanna?

Ospite per la finale della Manifestazione Nazionale “Fotomodella dell’anno”, a Fiuggi, lo scorso anno..

.Aiuto regista in Don Bosco, il Musical, per la regia di Piero Castellacci, insieme alle coreografie di Claudio Meloni, così come in Sotto er Cielo de Roma, per la regia di Meloni, con Massimiliano Buzzanca, Marta Zoffoli e Stefano Antonucci...insomma "tanta roba" per utilizzare un termine conosciuto anche sui social network...

Senza dimenticare che Giovanna è stata l'assistente di produzione per lo spettacolo di Loretta Goggi, SPA... Un'introduzione artistica che precede un'intervista che ci lascerà meno curiosi, ma lusingati per le risposte, perchè conosceremo anche i suoi progetti futuri!

-Quando ti sei accostata per la prima volta al mondo "artistico"?-

"Ho amato la musica da sempre ma da piccola ne avevo il timore, o meglio avevo il timore di non essere all'altezza della musica, quindi l'ho sempre inseguita cercando il momento opportuno per affiancarmi e presentarmi. Quel momento è arrivato nel 2000 quando tre miei grandi amici dell'epoca, Ferdinando, Marco e Cristian, mi hanno chiesto di formare un gruppo rock...c'era l'alchimia, c'erano i 19 anni e un posto come Marina di Camerota a fare da cornice a un bel progetto e soprattutto a quel momento secondo me fondamentale per ogni artista: le prove nel "garage" (che nel nostro caso era una casa in costruzione)."

-E oggi, cosa ti spinge a continuare questo percorso?-

"La passione, l'amore per un qualcosa che va oltre il "lavoro.. Le emozioni che riesco a donare e quelle che mi vengono regalate ogni qualvolta salgo su un palco." -Chi ringrazieresti per il successo ottenuto?- "Claudio Meloni, che giorno dopo giorno, mi ha insegnato a diventare un'artista migliore." Mia nonna perché è stata la prima persona a cui ho visto illuminarsi gli occhi quando mi sentiva cantare."

-Un aneddoto che mentalmente non ti lascia…-

"Stavo cantando At Last sul lungomare di Santa Marinella, una persona aspetta che finisco, mi viene vicino applaudendo e mi fa i complimenti dicendomi : "ti ho sentita da laggiù e me la sono fatta di corsa per venire ad applaudirti"... Mi mostra il braccio e mi dice "ho ancora la pelle d'oca"."

-Parlami del tuo ultimo "progetto"-

"Il mio "ultimo progetto" passato, è stato un gruppo swing tutto al femminile... Il mio "ultimo progetto" futuro un trasferimento in Spagna, per imparare qualcosa in più, per cercare nuove fonti di ispirazione e forse un pó anche per andare via da un Paese in cui non sempre se sei bravo ti viene data un'opportunità."

-Per realizzare il tuo sogno, con quale regista o autore vorresti lavorare?-

"Ho avuto la fortuna, in questi anni, di lavorare con uno dei migliori registi coreografi presenti in Italia, Claudio Meloni e vorrei lavorare ancora con lui perché a mio avviso un genio. Ha una grandissima preparazione per il lavoro fisico, teatrale, musicale (c'è chi dice faccia ballare anche i sassi - me compresa!!). A livello discografico punto in alto e vorrei avere l'opportunità di conoscere e lavorare con Simon Cowell ( ma anche questo è un sogno da realizzare, quindi dovrei trovare qualcun'altro che mi aiuti a realizzare il mio sogno."

-Cosa vorrei fare se tornassi indietro, cosa non fare?-

"Vorrei fare tutte le cose che ho fatto fino a oggi e con tutte le persone con cui le ho fatte. Non perderei più il mio tempo per fare i provini a The Voice (per non vedermi sfilare il posto da una ragazza vestita da suora ... niente contro le suore per carità, ma ognuno al suo posto con la vita che ha scelto di fare: io la cantante, lei la suora!"

-Definisciti in tre parole-

"Emozionale, libera, solare"

Non sappiamo se augurarle di rimanere in Italia o di inseguire il suo sogno in Spagna...ma una cosa è certa: le auguriamo di seguire sempre il suo cuore!

E vi aspetto qui, per vivere un'altra intervista, un'altra emozione su Stelle di Giorno!

Condividi su:

Seguici su Facebook