Una vita senza zucchero e un corpo disintossicato

Vivi yoga

| di Angel Green eyes. A.
STAMPA

Avete mai pensato a quanti zuccheri assimilate durante la vostra giornata? Scoprite con me i motivi per iniziare una vita senza zucchero.
Lo zucchero è diventato una piaga sempre più presente nella maggior parte degli alimenti che si trovano nei supermercati. Sicuramente, alcuni di essi lo contengono e voi non lo sapete! Con questi consigli potrete disintossicare il corpo e vivere senza zucchero.

Alcuni esempi di alimenti che potreste considerare ‘senza zucchero’ ma che lo contengono in modo occulto sono gli insaccati, la pasta e il riso. I risultati dell’assunzione di zuccheri occulti possono essere molto seri per l’organismo. Sto parlando di eliminare dalla vostra dieta tutti quegli zuccheri aggiunti in maniera artificiosa ai prodotti. Infatti, molti prodotti non contengono zucchero, tuttavia, esso viene aggiunto in fase di lavorazione, per renderli più appetibili al consumatore: noi!

Questo zucchero non comporta nulla di positivo per il corpo. L’ideale è ingerire solo zucchero contenuto naturalmente, associato alle vitamine e alle proteine naturali dell’alimento. Un chiaro esempio è quello della frutta: questa permette di assumere zucchero, vitamine e altre sostanze in maniera naturale. Facendo un conto giornaliero, consumiamo una grandissima quantità di zucchero e l’aspetto peggiore è che non ce ne accorgiamo nemmeno. Un utile esercizio da fare è quello di controllare e conteggiare gli zuccheri ingeriti durante la giornata.

Potete farlo leggendo le etichette dei prodotti che consumate. Alla fine della giornata rimarrete scioccati nel comprendere quanti zuccheri avete
messo in corpo. Per questo motivo, è meglio scegliere alimenti senza zucchero, specialmente quello aggiunto artificialmente. Così facendo, eviterete numerosi problemi di salute.

***Benefici di una dieta senza zucchero aggiunto***
1. Prevenire la comparsa di diabete
Il diabete è una patologia molto diffusa nel mondo. Si calcola che circa l’8% della popolazione mondiale ne viva gli effetti e tale cifra sale di anno in anno. Ovviamente, l’alimentazione e l’aumento del consumo di zuccheri giocano un ruolo fondamentale in questa crescita. Numerosi studi hanno dimostrato che il consumo costante di zucchero è in relazione con la comparsa del diabete. Ovviamente, si parla di una forma indiretta di
diabete. Si innesca una reazione a catena: il consumo di zucchero e collegato all’obesità, visto l’alto contenuto calorico di questi prodotti. Le persone obese hanno una maggiore possibilità di sviluppare il diabete.

2. Più energia
Gli alimenti con alti contenuti calorici sono più difficili da digerire. Il nostro sistema digestivo ha bisogno di molte ore per completare il processo e questo affatica il corpo. Probabilmente, dopo aver mangiato, avrete notato una sensazione di sonnolenza. L’alto contenuto di zuccheri presenti in certi alimenti favorisce la comparsa di questo stato di sonno. Di conseguenza, vi sentirete senza energia per molte ore dopo aver mangiato. La vostra vita potrebbe risentirne, non sarete sufficientemente attivi e avrete una sensazione di stanchezza costante.

3. Alimentazione più sana
Eliminare gli zuccheri in eccesso vuol dire evitare i cibi eccessivamente lavorati, i fast food e i dolciumi. Tuttavia, lo zucchero sarà presente (in quantità minore) a partire da fonti naturali. Iniziate subito a vivere senza zucchero. Eviterete problemi come l’essere in sovrappeso, l’obesità e le malattie cardiocircolatorie.

4. Migliorerete la salute della vostra bocca
Lo zucchero è il principale nemico della salute della bocca. Il suo consumo favorisce la comparsa di carie che possono portare a problemi molto gravi. Riducendo il consumo di zuccheri è possibile ridurre la comparsa delle carie e soffrire meno di problemi legati al cavo orale. In ogni caso, ricordate di mantenere sempre una corretta igiene orale dopo ogni pasto, zuccherino o meno. Le visite periodiche dal dentista possono essere
molto utili per evitare che si presentino dei problemi alla bocca e ai denti. Lo zucchero è uno dei principali nemici della salute, se si esagera. Il suo utilizzo nella lavorazione dei prodotti è molto esteso ed evitare di consumarlo è molto difficile. Tuttavia, vale la pena provare a fare uno sforzo in tal senso. Evitate gli zuccheri aggiunti e mangiate in modo sano e naturale. Questa è la formula migliore per evitare problemi come il diabete, l’obesità e la mancanza di energia. Inoltre, allo stesso tempo, sarete sempre più sani.

***Dimagrimento***
Tra i benefici di una vita senza zucchero, il primo, subito visibile, è il dimagrimento. L’assunzione di zuccheri in maniera eccessiva blocca la leptina, l’ormone responsabile della sensazione di sazietà. Mangiare troppi dolci, infatti, non ci fa sentire sazi ma aumenta il nostro desiderio di zucchero: quello accumulato nell’organismo ma non smaltito si trasforma in grasso. Inoltre, lo zucchero raffinato presente nella maggior parte degli alimenti subisce un trattamento chimico che può creare una vera e propria dipendenza. Eliminare gli zuccheri dall’alimentazione apporterà miglioramenti generali a tutto l’organismo e non solo alla nostra linea. Via libera invece a quelli naturali, presenti nella frutta, e necessari per il nostro benessere fisico e psichico.

***Pelle luminosa e tonica***
Eliminare lo zucchero dalla nostra alimentazione migliora la pelle: questo alimento infatti se consumato in quantità eccessive ossida l’epidermide rendendola spenta, opaca e tendente alla secchezza. Inoltre, disturba l’azione del collagene facendo perdere tono ed elasticità ai tessuti. Dopo qualche giorno senza zucchero, anche borse e occhiaie appariranno meno evidenti: il nostro aspetto apparirà più giovane e riposato.

***Funzionalità cerebrale al top***
Tra i benefici di una vita senza zucchero anche una nuova energia per il nostro cervello. L’eccesso di zucchero affatica il pancreas causando stanchezza e sonnolenza; in casi estremi può apportare danni alla memoria. Eliminarlo darà una sferzata di energia alle funzioni cerebrali facendoci sentire subito più attivi.

***Umore in netta ripresa***
Spesso si dice che i dolci abbiano funzione antidepressiva: ma non è del tutto vero. Consumare di tanto in tanto del cioccolato fondente attiva la produzione di serotonina; ma ad esagerare con lo zucchero si rischia di aumentare i sintomi di stress ed ansia, specie se soffriamo di attacchi di panico. Studi scientifici hanno dimostrato che i grandi consumatori di zucchero sono, guarda caso, più soggetti alla depressione di chi non ne abusa. Tra i benefici di una vita senza zucchero c’è quindi anche un sostanziale miglioramento dell’umore.

***I benefici di una vita senza zucchero: digestione più facile***
Gli zuccheri ‘buoni’, quelli naturali, contenuti ad esempio nella frutta, sono necessari per il nostro benessere. Ma gli zuccheri raffinati, presenti in biscotti, merendine etc. vanno a nutrire i batteri presenti nell’intestino causando difficoltà digestive e gonfiore addominale. Eliminare questi zuccheri dalla nostra dieta ed assumere fermenti lattici ci farà digerire meglio; eviteremo quel senso di spossatezza e di affaticamento che ci assale dopo un pasto abbondante ma ‘sbagliato’.

***Più energia quando si fa sport***
Se facciamo sport, consumare troppo zucchero può rallentare le nostre prestazioni: quando il nostro organismo è vittima di picchi glicemici, inizia a produrre un eccesso di insulina. E’, come abbiamo detto, il pancreas a risentirne con conseguente affaticamento fisico. In questo modo viene compromessa anche l’attività dei muscoli. Inoltre, lo zucchero danneggia le ossa così come fa con i denti; ecco perché limitarlo o eliminarlo farà bene alle nostre articolazioni e migliorerà la nostra resistenza durante l’allenamento.

***Miglioramento della fertilità***
La funzione del pancreas per il benessere del nostro organismo è fondamentale: ecco perché quando questo organo diventa ‘vittima’ di un consumo smodato di zuccheri risponde producendo un eccesso di insulina: questo va a turbare anche l’equilibrio ormonale. L’eccesso di insulina è una delle principali cause dell’ovaio policistico e di tutta una serie di danni agli ovuli che possono minare seriamente la fertilità. Quindi se stiamo cercando una gravidanza, tra le altre cose badiamo bene a non abusare di zuccheri.

Ecco alcuni tra i benefici di una vita senza zucchero: ovvio che riuscire ad eliminarlo del tutto all’inizio può essere difficile; ma dopo i primi giorni di astinenza il nostro organismo ringrazierà. Naturalmente per chi non vuole rinunciare del tutto ad assumere questo alimento il consiglio è di limitarlo per limitarne i danni. Quindi inseriamone nella nostra dieta quantità non eccessive e solo se necessario.

Arrivederci alla prossima settimana.

Angel Green eyes. A.

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK