Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Kobido, il massaggio che ringiovanisce: intervista con Barbara Rossi

Yin e Yang

Condividi su:

1.Buongiorno Barbara, prima di affrontare questo affascinante argomento, ci racconti un po’ di te e di cosa ti occupi?
Affascinata sin da giovane dall'eleganza e dalla bellezza giapponese, ho seguito molteplici corsi amatoriali di trucco e massaggio presso una grande casa cosmetica giapponese in Italia.
Successivamente ho intrapreso un percorso di ricerca spirituale e crescita personale che mi ha portato a praticare meditazione, diventare Master Reiki e ad approdare in India.
Questo mi ha permesso di incontrare il Kobido, arrivato inaspettatamente come una cara e vecchia conoscenza. Una breve ricerca mi ha condotto da una persona speciale che mi ha trasmesso questo meraviglioso trattamento. 
In questi ultimi anni mi dedico con passione e amore alla diffusione e alla pratica della meravigliosa arte del massaggio facciale giapponese, denominato KOBIDO AnMa- Antica via della bellezza a Milano e Monza. 

2.Barbara, cosa è il massaggio kobido? Quali sono le sue origini?
Kobido, ovvero, antica via della bellezza, è un trattamento facciale giapponese, concepito per dare benessere, vigore e armonia alla propria energia vitale, migliorare la condizione di salute naturale della pelle e per esaltare la bellezza del viso.
La sua nascita si fa risalire verso la fine del 1400, in seguito ad una richiesta specifica dell’imperatrice dell’epoca, fatta ai maestri di un’antica e tradizionale disciplina giapponese.

3.Quali sono i benefici che si hanno dopo il trattamento e come si svolge?
Questo antico rituale richiede una grande abilità ed è totalmente manuale, viene eseguito su decollètè, collo, viso e testa  con movimenti precisi ed armonici, tramite una rapida sequenza di percussioni, sfioramenti, toccate ritmiche, manovre di linfodrenaggio e di digitopressione. Ha una durata di circa 60 minuti, si pratica sul lettino in un ambiente tranquillo e rilassante con luce soffusa e musica appropriata. Quello che si sperimenta infatti è un piacevolissimo senso di leggerezza, di rilassamento tanto da portare molto spesso in uno stato di sonno leggero.
Stimola il sistema nervoso, riattiva il sistema circolatorio e linfatico, rinforza e rassoda le fasce muscolari profonde, migliora l’idratazione, l’elasticità e la tonicità della pelle del viso  e del collo. Previene e riduce le rughe e i cedimenti cutanei. 

4.Ci sono controindicazioni ? Tutti possono ricevere il massaggio ?
E’ adatto ad ogni tipo di pelle, indicato sia per le donne che per gli uomini a qualsiasi età e non ha alcuna controindicazione.

5.Grazie, ci dai un tuo aforisma o una frase cui sei particolarmente legata a conclusione dell'intervista ?
“La Bellezza….è l’ombra di Dio nell’Universo”  (Gabriela Mistral)
Grazie

 

Condividi su:

Seguici su Facebook