Denunciare la violenza in famiglia è sempre la giusta soluzione

| di La redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Il dramma non riguarda solo le donne italiane ma anche una giovane donna marocchina che preoccupata e provata dall'idea che il marito fosse in giro ubriaco è andata a cercarlo.

L'uomo ,in seguito ad una discussione,  ha reagito alle frasi della donna che voleva riportarlo a casa picchiando violentamente la consorte.

Nei fatti: la ragazza, 28 anni, non vedendo tornare a casa il marito è uscita e lo ha ritrovato davanti a uno distributore automatico di birra, visibilmente ubriaco.

La donna ha chiesto aiuto e sono arrivati gli agenti del commissariato di Sesto San Giovanni, ai quali ha raccontato dettagliatamente pur in stato confusionale tutta la vicenda.

L’uomo è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia.

Rinnoviamo l'importanza , anche se comprensibilmente difficile, di denunciare qualsiasi forma di violenza , in qualsiasi luogo e in qualsiasi modo venga perpetrata.

 

La redazione

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK