“DREAMERS”: il 6 dicembre arriva il disco d'esordio della RINKY TINKY JAZZ ORCHESTRA

attitude for music

| di antonio giovanditti
STAMPA

Esce venerdì 6 dicembre “DREAMERS”, il disco della RINKY TINKY JAZZ ORCHESTRA, straordinario ensemble guidato dal sassofonista GIUSEPPE RUSSO. L’album, registrato in presa diretta, raccoglie quattro composizioni originali e sei grandi classici della musica e del cantautorato italiano, completamente riarrangiati.
 
A metà strada tra Snarky Puppy e Tower of Power, è un disco completamente “suonato”, senza sovraincisioni, aggiustamenti o correzioni, dove l’elemento tecnologico è utilizzato esclusivamente come inevitabile processo di produzione. Si sente l’impronta umana, l’aria degli strumenti, la dinamica delle performance, l’elasticità degli arrangiamenti che rendono “Dreamers” un disco da ascoltare tutto di un fiato, elettrizzante ma anche carezzevole.
 
Una curiosità; il nome “Rinky Tinky” (letteralmente “tintinnio”) è tratto dalle parole di una strofa contenuta nel testo originale di “Everybody wants to be a cat”, canzone che in italiano è divenuta “Tutti voglion fare il Jazz”, e che appartiene al capolavoro di animazione Disney “Gli Aristogatti”. Rinky Tinky è anche la parola associata al ritmo swing che la bacchetta fa sul piatto della batteria.
 
 

antonio giovanditti

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK