Angel Green eyes A. ci presenta quattro libri in uscita a marzo

leggiamo un libro insieme

| di Angel Green eyes. A.
STAMPA

Non si dica che non ha un carattere deciso, questo marzo letterario. Anzi: tanto il meteo è ballerino per l'arrivo della primavera e l'accentuarsi dei cambiamenti climatici, quanto il sapore delle uscite letterarie di questo marzo 2019 ha un carattere deciso e ben definito. Tanto che per me, è stato più semplice del solito mettere insieme i consigli letterari imperdibili per tutti i gusti.
Lo sforzo extra è stato concentrato nel mantenere qualche spazio dedicato a generi molto amati da voi lettori (thriller, giallo, crime) a fronte di una piccola, pacifica ed entusiasmante invasione: quella delle autrici di genere e degli autori nipponici. Appena chiusa l'ultima fatica di Haruki Murakami, ecco che in libreria arrivano una serie di libri provenienti dal Sol Levante, gemme davvero non banali. Piccole chicche che faranno la gioia dei cultori della letteratura giapponese e non solo. Sull'altro fronte, appena archiviata la ricorrenza del 8 marzo, si continua a parlare con piacere di donne in libreria: scrittrici ma anche protagoniste, spesso nel territorio osteggiato della narrativa di genere. Senza dimenticare qualche fumetto. Come da appuntamento settimanale, quattro libri pescati a caso, tra le tante nuove uscite di Marzo.

Titolo: La verità sul caso Harry Quebert. Autore: Joèl Dicker.Traduttore: V.Vega. Editore: Bompiani.
Trama: Estate 1975. Nola Kellergan, una ragazzina di 15 anni, scompare misteriosamente nella tranquilla cittadina di Aurora, New Hampshire. Le ricerche della polizia non danno alcun esito. Primavera 2008, New York. Marcus Goldman, giovane scrittore di successo, sta vivendo uno dei rischi del suo mestiere: è bloccato, non riesce a scrivere una sola riga del romanzo che da lì a poco dovrebbe consegnare al suo editore. Ma qualcosa di imprevisto accade nella sua vita: il suo amico e professore universitario Harry Quebert, uno degli scrittori più stimati d'America, viene accusato di avere ucciso la giovane Nola Kellergan. Il cadavere della ragazza viene infatti ritrovato nel giardino della villa dello scrittore, a Goose Cove, poco fuori Aurora, sulle rive dell'oceano. Convinto dell'innocenza di Harry Quebert, Marcus Goldman abbandona tutto e va nel New Hampshire per condurre la sua personale inchiesta. Marcus, dopo oltre trent'anni deve dare risposta a una domanda: chi ha ucciso Nola Kellergan? E, naturalmente, deve scrivere un romanzo di grande successo. In uscita il 13 Marzo 2019.

Titolo: Vita segreta della bambola solitaria. Autore: Jean Nathan. Editore: E/O. Collana Dal Mondo.
Trama: Jean Nathan conduce una straordinaria inchiesta letteraria ricostruendo la storia vera di Dare Wright, scrittrice per bambini di successo, misteriosa, e dal passato oscuro. Alla fine degli anni ‘50 la casa editrice americana Doubleday pubblica un insolito libro per bambini: la storia di una bambola solitaria, The Lonely Doll. Ad accompagnare il racconto non sono però le solite illustrazioni, ma fotografie in bianco e nero, sorprendentemente realistiche e dai toni noir. La fiaba, cupa e tenebrosa, conquista subito il favore del giovane pubblico, imprimendosi in maniera indelebile nell’immaginario di un’intera generazione. A quarant’anni di distanza il libro è ormai scomparso dalle librerie e dai cataloghi, ma non dal cuore dei suoi lettori. Tra questi, la giornalista Jean Nathan, imbattutasi di nuovo per caso nell’immagine di copertina. Affascinata dal mistero che aleggia intorno alla sua autrice, Dare Wright – quasi non fosse mai esistita –, Nathan si mette sulle sue tracce, ricostruendone la storia attraverso lettere, diari, vecchie foto e i racconti delle persone che l’hanno conosciuta. E ricompone, tassello dopo tassello, il mosaico di una vita al tempo stesso affascinante e terribile. La vicenda di Dare attraversa l’intero Novecento, incrociando o sfiorando i destini di personaggi come Greta Garbo, Gayelord Hauser, Calvin Coolidge e Clare Boothe Luce. Ma la sua è soprattutto la storia di una tormentata solitudine e del coraggioso, e tragico, tentativo di sconfiggerla attraverso risorse sconfinate e potentissime: l’immaginazione e la ricerca incessante di un’infanzia perduta. In uscita il 12 Marzo 2019.

Titolo: Tutto chiuso tranne il cielo. Autrice: Eleonora C. Caruso. Editore: Mondadori.
Trama: Julian è un diciannovenne esile e pallido, la sua anima è azzurra come la sua chioma. Mangia pochissimo, ha sempre in mano il cellulare, ma sente e osserva ogni cosa. Abbraccia tutti, poi scappa. Se permettesse a qualcuno di toccarlo davvero si troverebbe a dover affrontare sentimenti dai quali ha preso una distanza di quasi 10.000 chilometri: quelli che separano Milano da Tokyo. Dopo un anno trascorso in Giappone è proprio a Milano, il luogo della sua ferita originale, che Julian sta tornando. Siamo all'inizio dell'estate, ad accoglierlo trova la desolazione della città oppressa dalla canicola e la vita annodata da cui era scappato: credeva che la realtà avesse smesso di fargli del male, invece si trova a dover realizzare che il suo rapporto con la realtà si era semplicemente interrotto. Si sente ancora prigioniero di un segreto a cui non riesce a dare un nome, come se fosse vittima di un maleficio - e forse a lanciarglielo è stato Christian, il suo splendido e sfuggente fratello maggiore. Julian si separa sempre di più dal proprio corpo, ma una fantasmagorica serie di incontri lo trascina in avanti quasi suo malgrado. C'è An, la sua migliore amica cinese, che da lui vorrebbe qualcosa di più che amicizia; Leo, il cassiere trentaduenne di un supermercato, disincantato come un saggio orientale e cinico in modo tutto occidentale; Cloro, una celebre youtuber che domina gli altri con disinvoltura, ma è fragile come una bambina; e poi Dante, il quarantenne dissacrante e commovente che lo accompagna nella riscoperta di sé. Julian dovrà ritrovare la sua voce e affrontare la difficoltà di comunicare emozioni complesse in un mondo in cui tutto è sempre più rapido e superficiale. In uscita il 05 Marzo 2019.

Titolo: Il cadavere nella palude. Autrice: Joy Ellis. Editore:Newton Compton Editori.
Trama: Perfetto per i lettori di Angela Marsons e Robert Bryndza Autrice del bestseller Dieci piccoli indizi L’ispettore Nikki Galena ha fatto carriera grazie alla determinazione e all’intuito. Segnata da una tragedia familiare, conduce le indagini in modo spesso solitario, non rinunciando a volte alle maniere forti. Il sergente Joseph Easter sta attraversando un momento difficile: il ritrovamento del cadavere di un uomo, giustiziato in un angolo desolato della città di Greenborough, ha risvegliato in lui terribili ricordi. È convinto che un incubo del passato sia tornato a minacciare il suo lavoro e persino la sua vita. La cosa peggiore è che gli alti ranghi della polizia dubitano di lui, costringendolo a una corsa contro il tempo per trovare chi lo perseguita. Ma le paludi che circondano Greenborough non sono certo un terreno in cui è facile muoversi: le abitazioni sono molto distanti tra loro, le nebbie insidiose e la copertura telefonica spesso assente. E, soprattutto, non sono un posto sicuro, quando sai che, nascosto nell’ombra, qualcuno ti osserva. Un’autrice da oltre 1 milione e mezzo di copie La palude è il luogo perfetto per nascondere ogni indizio...
«Un’Agatha Christie moderna: personaggi complessi e intrecci intelligenti.»
«Si fa presto ad affezionarsi alla detective Nikki Galena.»
«Come tutti i libri di Joy Ellis è impossibile smettere di leggerlo. Se cercate un thriller che si divora una pagina dopo l’altra, che vi tiene incollati alla sedia e così presi da saltare al minimo rumore, lo amerete di sicuro.» In uscita il 20 Marzo 2019.

Buona lettura.
Angel Green eyes A.

Angel Green eyes. A.

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK