GLI ANTENATI DEGLI SMARTPHONE? AVERLI BUTTATI POTREBBE RIVELARSI UN GRANDE ERRORE

UNIVERSO DIGITALE

| di antonio giovanditti
STAMPA

Oggi c'è l'iphone 7, il Samsung Galaxy S8, LG G6, il Sony Xperia XZ Premium, il Huawei P10 / P10 Plus: tutti smartphone top gamma, quei telefoni (forse è molto riduttivo definirli così) che rappresentano l'avanguardia tecnologica proiettata verso il futuro capace di offrire prestazioni strabilianti e performance infallibili. 
Chi oggi ha trentanno ricorderà i modelli dei cellulari anni '90 dotati di "sportellino apribile" o quelli con l'antenna "allungabile" o ancora il famigerato Startac o l'elegante T28 o l'inossidabile Nokia 3310. Ebbene, alcuni dei "vecchi cellulari" possono avere oggi un valore sorprendente soprattutto per quei collezionisti che sono disposti a spendere cifre altissime pur di aggiudicarsi dei cimeli del vintage. Eccone qualche esempio:

Motorola StarTac - valore stimato 450 Euro

Ericsson T10 - valore stimato 2000 euro

Nokia 3310 - vlore stimato 150 euro


 

antonio giovanditti

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK