Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

24 giugno 1987: auguri a Lionel Andrés Messi

L'almanacco di oggi

redazione
Condividi su:

La pulce e il pallone
Nato a Rosario (Argentina), è un calciatore del Barcellona ed è il capitano dell'Albiceleste (la Nazionale di calcio dell'Argentina). Ha lontane origini italiane, in quanto il suo trisavolo Angelo Messi è emigrato da Recanati a Rosario nel 1883.

Considerato tra i migliori giocatori in attività (e il più pagato: 65 milioni a stagione, sponsor compresi) e di sempre, la pulce (il suo soprannome) dal 2009 ha vinto quattro volte consecutive il "Pallone d'oro" (premio assegnato al miglior calciatore dell'anno, considerando le prestazioni nel club e nella Nazionale) e poi nel 2015 e nel 2019.

Dal 2001 con i blaugrana, Messi ha vinto anche dieci campionati spagnoli, quattro Champions League, tre Supercoppe UEFA e tre Coppe del mondo per club. Con la Nazionale argentina ha vinto l'oro ai Giochi Olimpici di Pechino 2008 e l'argento ai Mondiali di Brasile 2014.

Tra le decine di primati raggiunti, significativo quello del maggior numero di reti (91) segnate in competizioni ufficiali in un anno solare, il 2012, superando gli 85 gol del tedesco Gerd Müller (nel lontano 1972).

Condividi su:

Seguici su Facebook