14 settembre: 84 candeline per l'architetto Renzo Piano

L'almanacco di oggi

| di redazione
| Categoria: Almanacco
STAMPA

Nato a Genova, il nome di Renzo Piano è sinonimo nel mondo della grande architettura italiana.

Portano la sua firma opere di straordinario ingegno sparse per il pianeta: dal Centre Pompidou di Parigi allo stadio San Nicola di Bari, dal New York Times Building (sede del prestigioso quotidiano della "Grande Mela") a una delle torri del Centro culturale Jean-Marie Tjibaou in Nuova Caledonia.

Vincitore del premio Pritzker (il "Nobel" dell'architettura) nel 1998, due anni dopo è protagonista alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, dove riceve il Leone d'oro alla carriera.

Primo italiano, nel 2006, a figurare nell'elenco delle 100 personalità più influenti del mondo, stilato dal settimanale statunitense TIME, nell'agosto 2013 viene nominato senatore a vita dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Nel settembre 2018 dona alla sua città il progetto di un nuovo ponte in sostituzione di quello Morandi, il cui parziale crollo è costato la vita a 43 persone.

redazione

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK