Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Le opere di Stella Sciarresi in mostra a Milano

Sculture, dipinti, acquerelli dell'artista sestese in mostra alla Galleria Strasburgo di Milano fino a fine marzo

Condividi su:

Le opere di Stella Sciarresi Antimiani, poliedrica artista sestese che si dedica alle arti da 30 anni, saranno esposte fino al 30 marzo 2016 presso il prestigioso Studio Bolzani (attestato di "Storica Bottega" conferito dal comune di Milano e luogo privilegiato di incontri culturali) che si trova in Galleria Strasburgo 3 a Milano.

La mostra, patrocinata dal comune di Sesto San Giovanni, offrirà la possibilità di vedere da vicino una cinquantina di opere che raccolgono la ricca produzione della ispirata artista sestese che, negli anni, ha realizzato lavori di diversa natura: dalle sculture ai dipinti passando per incisioni ed acquerelli. 
Gli orari di apertura al pubblico sono 9.30 - 12.30 14.30 - 19 / domenica e lunedì chiuso.

Stella Sciarresi Antimiani dice di sè e della sua arte: "mi piace interpretare il mondo che mi circonda, ma lascio soprattutto che siano i miei più cari ricordi ad impadronirsi liberamente della mia sensibilità e rivivere i momenti più belli e dolci della mia vita. Amo la mia terra marchigiana, i suoi colori, il suo mondo".

Le parole della Prof.ssa Claudia A. Botta, docente all'Accademia di Belle Arti di Bologna e a Brera, rendono l'idea dell'eleganza e della purezza artistica dell'artista sestese: "Come un fiume in piena l’artista scivola, rotola verso la libertà, raggiungendo il mare dei ricordi, del tempo, del blu. Gode di una gioia di vivere, dove la creazione sposta ogni ostacolo, ridistribuendo nello spazio e nel tempo i segni di un linguaggio intimo, fitto di eco e di miti personali.
Stella ha occhi antigravi, il cielo e la terra nelle sue tele sono sposi abbracciati. Stella soffia e ci sbaraglia; con i suoi raggi mette in moto un vortice che cattura nel suo soffio tutti gli amanti: Paolo e Francesca, gli innamorati di Chagall, le donne sospese di Segantini, il sole e la luna, le rime e i loro poeti, i voli di Odilon Redon, Dante e Beatrice, tutte le eco innamorate dei maestri e ne fa un aquilone fantastico, surreale, che resta ancorato al suolo solo perché c’è il filo della vita a trattenerlo. In questo incontro con l’arte, Stella Sciarresi Antimiani non smette di zampillare, come le sue fontane, come una fontana felice, dandoci uno scroscio vibrante, un sorso fresco di pura vitalità"
.

Condividi su:

Seguici su Facebook