Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

C'ERA UNA VOLTA LA DE GYM

Diego Calzolari , maestro e allenatore della nazionale di Muay Thai, alla vista dell'incendio...

Condividi su:

Riprendiamo con la voglia di rinascita del maestro Diego Calzolari da poco di ritorno dalla Thailandia alla vista di ciò che è rimasto della sua gloriosa palestra.

Qui di seguito le sue parole:

"C'era una volta, esattamente 10 anni fa, il 5 settembre 2004, una via di Sesto San Giovanni, tale Via Modena, bloccata da numerosissimi veicoli e persone. Era la data di apertura del DE GYM, il DIEGO EXPERIENCE GYM, il tempio dei miei valori, il posto in cui dopo esattamente 15 anni di esperienze nella Muay Thai, decisi di raccogliere tutti gli allievi adunati nei corsi delle palestre Milanesi in cui insegnavo in part time, per mantenermi gli studi e la vita, tutti sotto lo stesso tetto di valori e principi, tutti in Via Fiorani 56.

Già il primo giorno di inaugurazione le iscrizioni riempirono tutti i corsi fino ad arrivare alle liste di attesa, quella fu la conferma che i tempi erano maturi, e quei tempi sono rimasti immutati con gli ideali del mio tempio fino ad oggi, in cui giá programmavamo la festa del decennale del DE GYM che si sarebbe svolto in festa il prossimo settembre.
In dieci anni in questa palestra é accaduto di tutto, mi ci sono allenato per vincere 4 mondiali, ho creato decine e decine di agonisti, tra cui alcuni di loro hanno seguito la mia strada, raggiungendo in pochi anni i miei traguardi; ma soprattutto al DE GYM si sono consacrati valori Sacri di educazione e rispetto. Siamo diventati innumerevoli, incontabili, meravigliosi. In 10 anni sono passate a fare almeno una lezione oltre 10.000 persone a cui sono certo di aver lasciato un segno nel cuore. Questo é certo perché i miei allievi li ho sempre amati tutti profondamente, da Maestro, e tutti loro hanno amato me. Le risposte e le dimostrazioni reciproche in questi anni sono state infinite, siamo diventati una realtà talmente pura e genuina in cui ogni balordo che provava a travestirsi da buono ed entrare tra quelle 4 mura o si plasmava tramutandosi in angelo o fuggiva per disagio, immediatamente o nel tempo.
Per questo, un giorno, un pilastro della squadra decise di coniarci come la "GRANDE FAMIGLIA", e mai nulla di più vero fu quel termine, perché da allora il dolore di un singolo elemento fu il dolore di tutti, la gioia di ogni singola anima fu la gioia di tutti.
Il DE GYM ha contenuto tutto questo, l'ha creato, coeso, saldato, e io ne sono stato solo il direttore d'orchestra.
Il direttore d'orchestra, con le lacrime, sta tornando dalla Thailandia, abbagliato dal sorriso di un'altra missione compiuta meravigliosamente. Come Direttore Tecnico Nazionale ho portato per il decimo anno la squadra ai mondiali, dove su quattro atleti abbiamo vinto 4 medaglie...e tra queste c'è l'oro di un membro della palestra, quello del campione del mondo Joseph Lasiri che DEVO prendere subito come soddisfazione a cui aggrapparmi per ripartire.
DE GYM non esiste più, tutte le cinture che ho vinto in passato, con coppe e medaglie, foto, trofei, gagliardetti e riconoscimenti, si sono trasformati in fumo, polvere che si depositerà sulla terra, all'esterno di quello che era il mio, il nostro tempio, per seminare e proliferare positività in tutti coloro che ci hanno amato ed odiato passando davanti a quelle vetrine, anche solo guardandoci da fuori.
Ora tutta la GRANDE FAMIGLIA, con il suo spirito, non vuole fermarsi e ripartirà subito a costo di allenarsi nella Piazza del Comune di Sesto per far sentire il proprio ego, la propria passione.
Chiedo fortemente un aiuto alle istituzioni, urgentemente un tetto provvisorio al Comune di Sesto San Giovanni, che umilmente penso che ce lo debba per quanto la nostra associazione ha dato alla propria città in questi anni, praticamente senza mai chiedere nulla e portando avanti plurime attività privatamente. Ho scelto di passare per questa terra lasciando un piccolo segno positivo di me a chiunque mi avrebbe vissuto. Chiedo sensibilità, la stessa che viveva dentro al DE GYM, quella che porta ora il Direttore d'orchestra a comporre nuova musica da far vivere dentro ogni cuore della propria orchestra, perché, che lo vogliate o no, la GRANDE FAMIGLIA non si ferma più, non ne ha nessuna intenzione, ed anzi, si alza, si riunisce e va avanti FINO ALLA FINE, FINO ALLA FINE DEI GIORNI MIEI, FINO ALLA FINE DEI NOSTRI SOGNI PIÙ BELLI!

Scritto di getto di mano in aereo, inviato dallo scalo ad Abu Dhabi, con le lacrime sopra un sorriso, Diego Calzolari"

Ringraziamo Diego per l'impegno profuso in questi anni, per l'insegnamento dei valori dello sport a tutti i sestesi e siamo certi che il futuro che saprai costruire sarà migliore del passato !!!

Condividi su:

Seguici su Facebook