Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il sorteggio per dare trasparenza

La città della Salute prova a ripartire.

Redazione
Condividi su:

Il sindaco Monica Chittò ci comunica che:

"venerdì mattina abbiamo ricevuto la visita della Giunta Regionale che ha tenuto una delle sue riunioni “itineranti” nella nostra Aula Consiliare.

Al termine della riunione, alla quale sono stata invitata a partecipare, è stato fatto il sorteggio di quattro dei cinque componenti della nuova Commissione di gara di Infrastrutture Lombarde per l'appalto della progettazione e della realizzazione della Città della Salute e della Ricerca.

Una nuova commissione perchè quella precedente era stata travolta dagli arresti legati alle indagini su Expo.

Il sorteggio perchè soltanto il presidente della commissione, come previsto dalla legge, deve essere necessariamente indicato da Infrastrutture Lombarde, cioè la stazione appaltante: gli altri quattro componenti sono stati sorteggiati fra un elenco di nominativi trasmesso dall'Ordine degli Architetti, dal Collegio degli Ingegneri e dalle Università Milanesi.

Si tratta di una modalità del tutto inedita, finalizzata ad assicurare la massima trasparenza.

Devo confessarvi che venerdì mattina, mentre sorteggiavo alternandomi con il Presidente della Regione, ero contenta ed emozionata.

Contenta, perchè con la ricostituzione della Commissione è stata segnata un'altra importante tappa.

Contenta anche perchè la richiesta del sorteggio e della massima trasparenza è stata avanzata e sostenuta con forza dal nostro comune, e può aprire una strada nuova per la gestione degli appalti pubblici.

Emozionata, infine, perchè tutto ciò accadeva nella nostra Aula Consiliare, confermando che la nostra Città, tenendosi stretta la sua storia, cerca tuttavia sempre di contribuire al cambiamento.

Condividi su:

Seguici su Facebook