Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Scuole belle e sicure grazie al finanziamento del Governo

Redazione
Condividi su:

Scuole belle e sicure grazie al finanziamento del Governo

975.735 euro per il progetto #scuolesicure e 119.000 per quello #scuolebelle.

E’ l’ammontare del finanziamento che il Governo ha messo a disposizione delle scuole di Sesto San Giovanni.

Nell’ambito del progetto #scuolebelle il finanziamento è distribuito su dieci istituti scolastici della città e sarà erogato direttamente alle scuole. L’elenco degli istituti ammessi sarà pubblicato sul sito della Presidenza del Consiglio nei prossimi giorni.

“Appena abbiamo saputo dei finanziamenti – ha dichiarato l’Assessore all’Educazione Roberta Perego – abbiamo chiesto al Ministero dell’Istruzione l’elenco degli istituti coinvolti. Ci è stato risposto che, dopo una prima comunicazione più generale, questi dati verranno pubblicati al più presto. Nei prossimi giorni, inoltre, incontreremo i dirigenti scolastici di Sesto per coordinare e ottimizzare le risorse messe a disposizione”.

Per quanto riguarda il progetto #scuolesicure il finanziamento riguarda la scuola elementare Oriani ed è stato erogato sulla base di un progetto elaborato e presentato direttamente dal Comune di Sesto per il rifacimento del tetto e delle facciate della scuola.

Il progetto, dal conto economico di 1.350.000 euro, sarà dunque finanziato per 975.000 euro dal Governo.

“Il progetto di edilizia scolastica del Governo – ha dichiarato il Sindaco di Sesto San Giovanni Monica Chittò – è il primo contributo concreto all’attività comunale di manutenzione straordinaria del patrimonio edilizio scolastico da molti anni a questa parte. Compito del quale, prima d’ora, si era fatto carico solo il Comune”.

Dal 2003 ad oggi, infatti, il Comune di Sesto ha attivato un progetto di ristrutturazione straordinaria, messa a norma e in sicurezza delle scuole della città che ha consentito di aprire 15 cantieri in dieci anni e di intervenire su un totale 11 edifici scolastici per realizzare opere di rifacimento delle facciate, dei serramenti, degli impianti, di abbattimento delle barriere architettoniche o di ristrutturazione più radicale di intere parti di edifici per un investimento che ha superato i 16,5 milioni di euro.

“L’impegno del Governo – ha proseguito il Sindaco – ci consentirà di intervenire sulle Oriani proseguendo un progetto di ristrutturazione straordinaria pluriennale, che ci vede già adesso impegnati sulla VII scuola Media e sulla XXV aprile. E’ una bella boccata d’ossigeno”.

Riceviamo e pubblichiamo da Alberto Covini - Responsabile Ufficio Stampa - Comune di Sesto San Giovanni.

Condividi su:

Seguici su Facebook