Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Sesto nel Cuore vuole chiarezza sulle farmacie

La lista civica Sesto Nel Cuore vuole chiarezza e informazione sulla situazione delle farmacie

Condividi su:

A seguito della Commissione Consiliare sull'andamento delle farmacie comunali, la Lista Civica Sesto nel Cuore ha riscontrato dei dati che sottolineano pochi lati positivi e molti lati negativi riguardanti una pesante responsabilità politico-amministrativa della sinistra inerente al governo della città negli ultimi anni.
In particolare la Lista Civica Sesto nel Cuore punta i riflettori su:

- Quali le strategie effettive per rispondere adeguatamente a un consumatore che sta cambiando nei comportamenti, nei bisogni e nelle capacità di spesa?

- Quali le strategie di sviluppo in uno scenario in cui i competitors saranno sempre più grandi catene di distribuzione?

- Fra un anno e mezzo scade il contratto di affitto del ramo di azienda del magazzino, se il contratto non venisse rinnovato,  quali sono le prospettive?

Gianpaolo Caponi, Angela Tittaferrante e Marco Lanzoni della lista Civica Sesto nel cuore addossano il peso delle responsabilità sul sindaco e sulla Giunta colpevoli, a loro dire, di non essersi ancora mossi contro i responsabili del dissesto delle farmacie comunali. Questa azione risulta essere indispensabile per salvaguardare i cittadini e consumatori che hanno visto depauperare il proprio patrimonio comunale per diversi milioni di euro. 

In definitiva, la Lista Civica Sesto nel Cuore chiede a gran voce che si faccia luce sulla situazione delle farmacie e che ci sia più informazione trasparente in modo da non agevolare che agisce sulla memoria corta dei cittadini.

Condividi su:

Seguici su Facebook