Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Hotshivers di Sesto in gran spolvero al mondiale di pattinaggio sincronizzato di Budapest

Il team di pattinaggio di Sesto San Giovanni si fa valere ai campionati mondiali appena terminati in Ungheria

Condividi su:

Ottimo piazzamento per la squadra di pattinaggio Hotshivers Senior di Sesto che riesce a strappare un ottimo tredicesimo posto ai Campionati Mondiali 2016 di Pattinaggio Sincronizzato su ghiaccio che hanno avuto luogo a Budapest lo scorso 8 e 9 aprile.

La Nazionale ha onorato il tricolore: si è piazzata al dodicesimo posto nel corto (50.25) sulle musiche di Dans Macabre mentre non è riuscita a superare il quindicesimo posto nel libero (sulle musiche tratte da "Patch Adams") che le ha viste concludere con un punteggio di 48.01 di tecnico e 54.79 di components.

Il risultato totale è quindi 153.05 (punteggio di gran lunga superiore al mondiale della stagione scorsa) che equivale ad un ottimo tredicesimo posto nel ranking mondiale ed ottavo come nazione.

Eloquenti e rincuoranti le parole delle Hot Shivers Senior al termine della gara: "Non nascondiamo un po' di rammarico per aver perso una posizione rispetto al risultato del corto ma siamo soddisfatte della nostra performance e felici di aver pattinato col cuore per l'ultima volta il nostro programma libero sulle note di Patch Adams. Ora si ricomincia e torniamo in Italia cariche e determinate".

Importante anche la dichiarazione di Elena Bestetti (presidente di Precision Skating Milano, la società delle Hot Shivers): “Questa disciplina richiede sempre più una preparazione di altissimo livello, come per la danza e l'artistico e ora che sono terminate tutte le gare si potrà iniziare a gettare le basi per una nuova stimolante stagione".

Condividi su:

Seguici su Facebook