Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Sesto FS: approvato il nuovo sottopasso pedonale

Comunicato stampa

Redazione
Condividi su:


La Giunta di Sesto San Giovanni ha approvato la variante in corso d’opera del progetto esecutivo sul prolungamento del sottopasso pedonale che collegherà la nuova stazione a ponte lato nuova piazza Unione (secondo nuovo sbarco della stazione dopo quello già esistente su piazza Primo Maggio).
Dopo la condivisione con Regione Lombardia, Istituto Besta, Istituto dei Tumori, RFI e MilanoSesto di progettare il sottopasso pedonale di collegamento tra la stazione della metropolitana M1 e l’ingresso a Città della Salute quale ulteriore collegamento diretto per il nuovo polo ospedaliero, le strutture tecniche del Comune si sono messe subito al lavoro per valutare la fattibilità e l’ipotesi progettuale.
L’importo complessivo delle opere relative al prolungamento del sottopasso pedonale della stazione ferroviaria fino a piazza Unione 0 risulta pari a 1.817.000 euro.
L’opera che si andrà a realizzare darà un forte impulso ad una maggiore pedonalizzazione, vivibilità e sostenibilità di tutto il quartiere Unione e dell’intera città di Sesto San Giovanni.
“La stazione a ponte – commenta il Sindaco Roberto Di Stefano – sarà la porta di ingresso al nuovo quartiere Unione Zero nelle ex aree Falck. Con la realizzazione della nuova stazione a ponte e il prolungamento del sottopasso pedonale finalmente si uniranno le due parti di Sesto ora divise dalla ferrovia. Approvare questi progetti è la miglior risposta del nostro sapere amministrare con concretezza”.
Soddisfatto anche l’Assessore all’Urbanistica Antonio Lamiranda: “Questo intervento risolverà molti problemi legati alla mobilità – commenta -. Stiamo cercando di renderle la stazione il meno impattante possibile. Abbiamo ritenuto la soluzione del prolungamento del sottopasso pedonale già esistente verso la nuova piazza della stazione/Unione 0 il progetto più idoneo e sostenibile.”.

Condividi su:

Seguici su Facebook