Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Laín: l'esordio discografico è "Line of Light"

attitude for music

Condividi su:

Il debut album del cantautore partenopeo LAIN è "Line of Light". Anticipato dai singoli "Dust", "Hourglass" e “Lifter” è ora disponibile su tutti gli store digitali “Line of Light“, il disco d’esordio del cantautore partenopeo Leonardo Guarracino in arte Laín. Prodotto artisticamente da Stefano Bruno e Jex Sagristano e pubblicato da Soundinside Records, il primo full-leght di Laín è frutto delle sue esperienze personali e del suo background musicale.

Atmosfere folk-rock d’oltreoceano si fondono con l’intimismo melodico proprio della canzone d’autore italiana e mediterranea in particolare. Nasce così uno stile unico, che abbraccia le produzioni tipiche dell’indie internazionale degli Anni ’90 con testi profondi e dalle tematiche contemporanee, in grado di trattare con leggerezza temi di assoluta importanza come l’amore, la solitudine, la depressione, la condivisione, la speranza verso il prossimo e le fragilità che ognuno di noi inevitabilmente ha e con cui deve imparare a convivere.

Leonardo Guarracino, in arte Laín, nasce ad Ischia nel 1990. Trascorre una prima infanzia caotica, prima di trasferirsi dai nonni. In adolescenza riconosce nella scrittura una valvola di sfogo e trova sollievo nel mettere in rima un forte senso di disagio e incomprensione. A 19 anni vive una breve parentesi negli Stati Uniti, paese di nascita della madre, dove lavora per pochi mesi, scrivendo i primi testi in inglese nel tempo libero. Tornato in Italia, inizia a suonare la chitarra da autodidatta per mettere in musica le proprie idee. Nel corso degli anni, riesce a sviluppare uno stile che richiama le atmosfere del rock e del folk americano degli anni ‘90. Nel 2019 l'incontro con Jex Sagristano, produttore e label manager di Soundinside Records, con cui inizia la collaborazione per il suo debut album "Line of Light".

Condividi su:

Seguici su Facebook