Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Angel Green eyes A. ci presenta un libro in uscita questo mese

leggiamo un libro insieme

Condividi su:

Dopo la fisiologica pausa di Agosto, rieccoci qui per la ripartenza della ripartenza: settembre porta con sé tantissime nuove uscite. Ed eccomi qui a dare i miei consigli, libro per libro e autore per autore, per aiutarvi a scegliere tra le tantissime novità di settembre.

Oggi voglio suggerirvi:
Titolo: Grand Hotel Europa . Autore: Ilja Leonard Pfeijffer traduttore: Claudia Cozzi. Editore: Nutrimenti.

Trama: Uno scrittore olandese arriva nel maestoso, ma decadente Grand Hotel Europa con l'idea di soggiornarvi per il tempo necessario a placare il suo dolore per la fine della storia d'amore con Clio, un'elegante e appassionata storica dell'arte. Inizia a scrivere del recente passato per fare ordine nei suoi pensieri, perché per dimenticare è necessario prima ricordare e perché, per deformazione professionale, vive davvero le cose solo quando sono sulla carta. Così ripercorre i momenti felici della sua relazione con Clio dal primo incontro a Genova al trasferimento a Venezia, fino all'emozionante ricerca dell'ultimo dipinto di Caravaggio andato perduto. Nel frattempo, durante il suo soggiorno al Grand Hotel Europa, fa la conoscenza degli ospiti dell'albergo, personaggi memorabili che sembrano provenire da un'epoca passata, gloriosa, dalla quale non possono separarsi, e di Abdul, il giovane facchino immigrato in Europa dal suo paese lontano, che invece il passato se lo vuole lasciare rapidamente alle spalle. In un continuo passaggio tra presente vuoto e passato ingombrante, si insinua la riflessione sull'identità europea e sull'opprimente fenomeno del turismo di massa. Ma se è vero che il vecchio continente è rimasto impantanato nella sua Storia e viene considerato dal resto del mondo un affascinante e fiabesco parco d'attrazioni, d'altra parte il futuro, seppur incerto, resta l'unica, necessaria e inevitabile destinazione. Uscita il 3 settembre.

Buona lettura.
 

Condividi su:

Seguici su Facebook