PHOTOFESTIVAL 16TH: dal 16 settembre al 31 ottobre in molte città lombarde

photo

| di redazione
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

È stata inaugurata ieri la 16ª edizione di Photofestival, la grande rassegna di fotografia d'autore promossa da AIF - Associazione Italiana Foto & Digital Imaging. Dal 16 settembre al 31 ottobre 2021, 150 mostre in presenza e per la prima volta in virtuale, insieme a incontri e iniziative per un festival diffuso che si allarga da Milano e il suo territorio metropolitano alle province di Monza e Brianza, Pavia, Lecco e Varese.

“La natura e la città. Segni di un tempo nuovo” è il tema centrale di Photofestival 2021 che propone un’importante riflessione sui temi che questo difficile periodo ha portato in primo piano: il ritorno alla natura, il cambiamento degli stili di vita e la riconquista degli spazi urbani, con la crescita della coscienza dell’urgenza verde.

“Con la 16a edizione di Photofestival Milano rilancia la sua vitalità e la sua forza attrattiva puntando su temi centrali - dichiara Carlo Sangalli, Presidente di Confcommercio - dalla sostenibilità alla rigenerazione urbana, dalla valorizzazione del settore culturale all’integrazione tra reale e digitale. Photofestival, infatti, ritorna “rigenerata”, mantenendo e valorizzando l’impianto di mostre diffuso sul territorio, ma anche proponendo un nuovo formato virtuale che amplia il pubblico di riferimento e le possibilità di accesso”.

“Questa sedicesima edizione di Photofestival ci inorgoglisce in modo particolare - dichiara Roberto Mutti, direttore artistico del festival - perché siamo riusciti a rispondere al desiderio fortemente espresso da tutti i protagonisti del mondo della fotografia di riprendersi la scena con mostre e iniziative vissute in prima persona, e abbiamo al contempo arricchito la manifestazione con la grande novità delle mostre in modalità virtuale. Questo in una situazione di notevoli difficoltà di ordine soprattutto economico che hanno reso piuttosto impegnativo organizzare Photofestival. Per questa ragione non è certo rituale il ringraziamento che vogliamo fare ad aziende e privati che hanno creduto in noi gratificandoci con la loro stima e sostenendoci finanziariamente. Noi ricambiamo con il nostro consueto impegno nel dar vita a quello che a Milano è da tempo un fondamentale punto di riferimento della fotografia nazionale”.

L’apertura di Photofestival è stata occasione per la consegna del Premo AIF 2021 alla Carriera a Ferdinando Scianna e del Premio AIF 2021 Nuova Fotografia a Camilla Ferrari.

redazione

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK