Decreto Flussi 2018: le prime domande dal 23 gennaio

Le istanze possono essere presentate, fino al 31 dicembre 2018, accedendo alla procedura informatica utilizzata anche nelle precedenti occasioni

| di Esmeralda Trogu
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Decreto Flussi 2018: le prime domande dal 23 gennaio

In data 16/01/2018 sulla Gazzetta ufficiale n. 12 è stato pubblicato il c.d. Decreto Flussi 2018 (DPCM 15 dicembre 2017) che autorizza l’ingresso in Italia di 30.850 lavoratori extracomunitari stagionali e non stagionali per l’anno 2018.

Le istanze possono essere presentate, fino al 31 dicembre 2018, accedendo alla procedura informatica utilizzata anche nelle precedenti occasioni.

Lavoro non stagionale e lavoro autonomo:
Sono previste 12.850 unità di cittadini non comunitari, comprese le quote da riservare alla conversione in permessi di soggiorno per lavoro subordinato e per lavoro autonomo di permessi di soggiorno rilasciati ad altro titolo.
Dalle ore 9 del 18 gennaio 2018 sono disponibili i moduli per la pre-compilazione delle istanze.
Dalle ore 9 del 23 gennaio 2018 è possibile inviare le istanze.

Lavoro subordinato stagionale:
Quote per lavoro stagionale: 18.000 unità
Il DPCM del 15/12/2017 in argomento prevede anche una quota massima di 18.000 ingressi di cittadini extracomunitari per motivi di lavoro subordinato stagionale, da ripartire tra le Regioni e le Province autonome, a cura del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

A questo proposito, la circolare chiarisce che possono entrare in Italia - per motivi di lavoro subordinato, a carattere stagionale - i lavoratori provenienti da:
• Albania
• Algeria
• Bosnia-Herzegovina
• Corea [Repubblica di Corea]
• Costa d’Avorio
• Egitto
• El Salvador
• Etiopia
• Mali
• Marocco
• Mauritius
• Moldova
• Montenegro
• Niger
• Nigeria
• Pakistan
• Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia
• Filippine
• Gambia
• Ghana
• Giappone
• India
• Kosovo
• Senegal
• Serbia
• Sri Lanka
• Sudan
• Tunisia
• Ucraina

Dalle ore 9 del 24 gennaio 2018 sono disponibili i moduli per la pre-compilazione delle istanze.
Dalle ore 9 del 31 gennaio 2018 è possibile inviare le istanze.

Per l’assistenza gratuita (solo per i tesserati) nella compilazione delle tue pratiche rivolgiti allo 0783 027148 o scrivi una mail a infosportelloimmigrazione@gmail.com

Esmeralda Trogu

Contatti

redazione@sestodailynews.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK