Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Riflessioni

Sempre per te scriverò

Condividi su:

Il mondo si ferma di fronte alla potenza dell'imprevedibile
Tutto gioca un cattivo scherzo, tutto conosco in uno spazio chiamato CASA
La bellezza di un focolare posso incontrare, la natura nel cuore e la passione per un'invenzione chiamata creatività. Nell'abisso vuoto di speranza, imprevedibile tempesta di emozioni paurose assaporo l'amicizia che lenta sboccia tra forti mura, la cordialità di un vicino mai sentito come colore, fonte di bellezza, sicura fortezza che combina semplici emozioni da tempo annegate nel fulcro di un'esistenza sterile. 

Se fossero le note congelate nel consumo di una vita nell'accelerazione a suonare, se fosse il negro fiorire di povere tentazioni a dipingere di caos lento la vitalità, vita poetica fuori dalle competizioni più spietate, se fosse l'alleanza, la solidarietà contro il nemico a disegnare nel cielo il canto libero di rondini in volo, tutto sarebbe sogno, seme di rinascita. 

Ecco il fiore profumato che oggi sorge dall'unione da riscoprire a piccole dosi nel profondo del cuore "mal contaminato".
Ecco il vento di cambiamento per un'esplorazione dell'anima sempre più particolare.

Autore anonimo

Condividi su:

Seguici su Facebook