Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Le parole desuete: Salamistro

Sempre per te scriverò

Condividi su:

Sono stata attratta da questa strana parola : salamistro !
E’ una parola desueta che significa : presuntuoso, saputo e saccente.

Con il passare degli anni è sempre meno utilizzata ma mantiene ancora inalterato il suo significato. Ha un singolare maschile, uno femminile e anche i relativi plurali. Esiste anche salamistrare che significa "fare il saccente".

Per risalire a quanto espresso nell’etimo(*) della parola troviamo che potrebbe essere l’incrocio scherzoso tra : Salomone, Re divenuto famoso per la sua saggezza e salmista, colui che compone o canta salmi. Salamistro inoltre potrebbe anche derivare dal latino sola-magistra, cioè persona che si reputa di essere la sola maestra.

Quindi, volendo definire qualcuno come presuntuoso, saputo e saccente, è possibile fare una sintesi con un unico vocabolo : SALAMISTRO !

(*) L’etimo è la forma piu’ antica, documentata o ricostruita, cui si possa risalire percorrendo a ritroso la storia di una parola.

Condividi su:

Seguici su Facebook