Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Repubblica Dominicana di Janet Gloria Perilla

Rubrica: Siamo tutti stranieri

Condividi su:

Repubblica Dominicana


Tanto si sa delle bellezze naturali e della bontà dei sigari di Santo Domingo.

La maggiore attrazione del paese è costituita da spiagge dalle acque cristalline, ma poco della sua cucina.

Eppure i piatti della tradizione della Repubblica Dominicana sono davvero interessanti

La cucina dominicana, anche se generalmente e composta da ingredienti poveri è  molto gustosa.

Fa parte della famiglia della cucina creola i cui principali ingredienti sono la carne di maiale e quella di pollo cotto o allo spiedo e accompagnate da fagioli, riso e salse piccanti.

La varietà di sapori è ricca come la storia di questa terra e rappresenta il risultato della combinazione di differenti culture e influenze.

La bandera è il piatto che non può mai mancare sulla tavola di una famiglia Domenicana, si compone di riso bianco, fagioli (generalmente neri o rossi) e carne, il tutto servito nello stesso piatto.

Si tratta di una ricetta semplice, ma gustosa e il soprannome di "bandiera" ci porta  a chiedere come è chiamato il piatto tipico del giorno in altri paesi latino americano.

In alcuni è semplicemente "piatto del giorno" o "menù esecutivo" abbastanza comune, come in Cile, Colombia, Venezuela e Spagna, in Perù è conosciuto semplicemente come "menu" e a Porto Rico come un "misto".

L'Ecuador è un altro paese in cui il pranzo generico è conosciuto come "bandiera" apparentemente basata sulla stessa premessa come nella Repubblica Dominicana, tre alimenti tradizionali che rappresentano i tre colori della bandiera, il giallo il blu e il rosso.

Il collegamento tra la bandiera e il cibo quotidiano di base per Domenicani rappresenta una parte centrale della identità culturale, un motivo di orgoglio, patriottismo, e anche di nostalgia.


Ricetta della BANDERA

Ingredienti per 4 persone

2 libbre di manzo, tagliate a pezzi (suggeriamo di media)
2 limoni dimezzato
2 peperoni verdi
1 cipolla rossa piccola a fette
2 pomodori tagliati in quattro quartieri
2 cucchiai di olio
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
1/2 cucchiaino aglio schiacciato
1/2 cucchiaino di zucchero
sale


Preparazione della carne:

Carne Condire con pepe, sale e origano. Aggiungere la cipolla e peperoni.

Marinare per un'ora.

In una pentola scaldare l'olio e aggiungere la carne.

Soffriggere fino a quando la carne è dorata.

Aggiungere cucchiaini acqua regolarmente per evitare che bruci.

Quando la carne è tenera ridurre l'acqua.

Aggiungere gli altri ingredienti (cipolle e peperoni) e friggere.

Aggiungere acqua più o meno alla salsa è pronta.


Preparazione degli ingredienti e il fagiolo magico:

2 tazze di fagioli rossi bolliti
1 libbra nervature ossee o braciole di maiale (opzionale)
2 tazze d'acqua
1 piccola cipolla rossa ,tagliato in quattro quarti
1 dadi di brodo di pollo
1 cucchiaino di prezzemolo tritato
1 cucchiaino di coriandolo tritato
2 cucchiai di salsa di pomodoro
1 cucchiaio di olio
1 / 2 cucchiaino di aglio schiacciato
1 pizzico di origano e sale

Scaldate 4 cucchiai di olio. Aggiungere il cerdoy soffriggere un po '.Aggiungere l'origano, cipolla, salsa di pomodoro, sedano, aglio ed erbe. Mescolare e aggiungere due cucchiai di acqua. Quando l'acqua è evaporata quasi come aggiungere il brodo di pollo. Poi gettare le fagioli e tre tazze di acqua. Rimuovere regolarmente fino a raggiungere una consistenza cremosa. Infine, aggiungere il sale a piacere.

Ingredienti e preparazione di riso Blando:

4 tazze di riso a grani lunghi preferibilmente
6 tazze di acqua
5 cucchiai di olio
1 cucchiaino di sale

Aggiungere acqua in un tegame, 3 cucchiai di olio e il sale. Lasciare l'acqua per raggiungere il punto di ebollizione e aggiungere il riso.

Quando l'acqua è evaporata, messo a fuoco basso per circa 20 minuti coperto con un panno o carta stagnola.

Dopo questo tempo il riso deve essere sul punto e "grana".

Mantenere latente più a lungo se si ha ancora l'acqua.


La cucina dominicana possiede anche una grande varietà di dolci e dessert.

I più noti sono il dulce de leche, comune a tutta l'area caraibica e America latina nelle sue varianti anche aromatizzate, il dulce de coco (una crema di latte e cocco, tipica della zona sud) e il majarete, un dessert leggero, simile a un budino, fatto con farina di mais, latte di cocco, zucchero, cannella e vaniglia in polvere.


Il platano qui é molto utilizzato nella cucina dominicana, ci sono due tipologie di platani che vengono utilizzati, il platano verde ed il platano maturo.

Oltre a questo é molto utilizzato l'avocado che é un frutto esotico presente sull'isola, il dominicano adora mangiare il suo riso con dei pezzi di avocado.

La bevanda nazionale è il rhum, che si ottiene dalla distillazione della canna da zucchero, e la birra. Esistono diversi tipi di rum: lo scuro, il dorato, il vecchio, lo speciale.

La loro diversità è dovuta soprattutto al processo di invecchiamento e la quantità di caramello impiegata.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook