Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La creazione consapevole: intervista ad Elena Aftudor

Yin e Yang

Condividi su:

1. Buongiorno Elena prima di affrontare questo affascinante argomento ci racconti un po’ di te e di cosa ti occupi ?
Buongiorno. Il mio nome è Elena Aftudor e sono una Spiritual Life Coach.
Supporto le persone nel loro viaggio di scoperta interiore, delle proprie convinzioni inconsce e le aiuto ad uscire dal loop della ripetizione degli errori passati, a chiarirsi le idee sul tipo di partner giusto per crearsi una relazione sana, stabile e felice! Ho pubblicato finora tre libri sull’argomento.
Per chi volesse approfondire, lo può fare attraverso il mio sito www.elenaftudor.com

2. Perché spesso la nostra vita non va come vorremmo?
In realtà non è la vita che non va nella direzione desiderata, ma siamo noi a non saper impostare la giusta direzione. La vita va esattamente come noi la facciamo andare perché segue esattamente i nostri comandi, solo che questi spesso sono inconsci, quindi guidano la vita sul pilota automatico.
Se vuoi cambiare direzione, devi cambiare i “parametri” della tua mente subconscia, non esiste un altro modo.

3. Come mai i nostri desideri, una volta raggiunti, non ci soddisfano per molto tempo?
La causa è correlata sempre alla mancanza di chiarezza iniziale nel momento del lancio del proprio intento nell’universo. Ciò che chiamiamo “desiderio realizzato” è solo la forma concreta delle nostre immagini mentali e dei propri pensieri. 
Ciò non vuol dire che siano i desideri della nostra anima, cioè quelli veri! Da qui deriva l’insoddisfazione.

4. Come fare a creare e manifestare la vita che veramente vorremmo?
La mente razionale è la responsabile della direzione che si da alle proprie energie ed informazioni. Quindi, la prima cosa da fare è organizzare la propria mente. Ma non solo quella razionale, anche la mente subconscia e quella super-conscia. 
Bisogna allineare le 4 dimensioni del proprio essere: fisico, mentale, emozionale ed energetico, per diventare un creatore consapevole.

5. Quanto è fondamentale il ruolo della mente?
È essenziale! La mente conscia elabora tutti i dati e imposta il nostro “navigatore” personale nella direzione giusta o sbagliata. Questo dipende da cosa gli diciamo di fare. Spesso la mente fa da sola e per questo la vita è dura. Bisogna riprendere il controllo sulla propria mente!

6. Le credenze limitanti e le paure condizionano le nostre manifestazioni? 
Al cento per cento. Anzi sono proprio come dei programmi preimpostati che guidano in automatico la nostra vita. Solo che sono tutte a livello inconscio, quindi non ne siamo consapevoli. Però basta guardare la propria vita e si capisce che tipo di credenze o paure si nascondono dietro.

7. Come possiamo gestirle?
La vedo dura gestire qualcosa di cui non si è nemmeno consapevole. L’unica cosa che può davvero fare la differenza è scendere dentro nel subconscio, riconoscerle, accettarle e trasformarle. È un processo che richiede tempo, tanta volontà e apertura mentale, altrimenti non funziona.

8. Ci sono persone che sembrano creare in modo deliberato e consapevole la propria realtà. Hanno un segreto?
Non hanno un segreto, ma conoscono i “segreti spirituali” della vita, conoscono le Leggi energetiche, il funzionamento della propria mente tridimensionale, sono perfettamente allineate con il proposito della loro Anima e soprattutto credono nel proprio potere divino intrinseco e non in qualcosa di esterno.

9. Ci dai un suggerimento pratico……..?
La cosa più semplice da fare è osservare con distacco, senza nessun coinvolgimento emotivo e senza reagire in nessun modo gli eventi della propria vita. 
Quando impari ad essere sia il regista, che l’attore principale della tua vita, allora avrai raggiunto il vero equilibrio tra mente-corpo e spirito.

10. Elena, ci dai un Aforisma che ti risuona o ti ha particolarmente colpito…. ?
“Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma” è la famosa Legge della conservazione della Massa. E siccome noi viviamo in una dimensione materiale, abbiamo proprio il potere di cambiare qualsiasi cosa, di trasformare completamente le nostre vite!
Basta volerlo fare! È tutto una questione di scelte…

Io vi auguro a tutti una profonda trasformazione

Condividi su:

Seguici su Facebook