Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Santa Brigida

Santo del 23 Luglio

Condividi su:

Santa Brigida

Santo del 23 Luglio

Brigida nacque nel 1303 a Finsta una cittadina svedese della regione dell?Uppland, da famiglia aristocratica. La prima parte della sua vita fu quella di una laica felicemente sposata: dal suo matrimonio nacquero otto figli, la secondogenita Caterina verrà anch'essa Canonizzata.

Durante il suo matrimonio con Ulf Gudmarsson studio le sacre scritture e fondo un ospedale per assistere i poveri ed entrambi divennero terziari francescani. Le sue doti pedagogiche erano molto apprezzate ed il suo servizio venne richiesto ala corte di Stoccolma. Durante il suo marrimonio fece anche un pellegrinaggio a Santiago di Compostela.

Dopo la morte del marito, avvenuta nel 1344 Brigida sentì la necessità di spostarsi dal suo paese natale per iniziare nuove missioni: lasciata la Svezia decise di stabilirsi in a Roma e durante la sua permanenza in Italia visitò parecchi luoghi dove si trovavano reliquie di Santi,

Il suo pellegrinaggio tra il 1371 ed il 1372 la condusse in Terra Santa tra i luoghi in cui aveva predicato Gesù.

A Gerusalemme si ammalò gravemente e tornata a Roma mori tra le braccia della figlia Caterina alla quale aveva affidato l'Ordine del Santissimo Salvatore il 23 luglio 1373.

Venne sepolta nella Chiesa di San Lorenzo in Damaso ed in un secondo tempo fu traslata al monastero svedese si Vadstena. Alcune reliquie della Santa sono conservate a Roma nelle Chiese di San Martino ai Monti e San Lorenzo in Panisperna.

Il martirologio romano osserva il suo culto il 23 luglio data della sua morte.


 

Condividi su:

Seguici su Facebook