Partecipa a Sesto Daily News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Oggi Derby della Solidarietà: gli ultras del Milan e i City Angels in campo per i senzatetto di Milano

Evento a Milano

Redazione
Condividi su:

In occasione della stracittadina milanese di campionato, la curva della compagine rossonera sarà di scena sabato pomeriggio all'ingresso 14 dello stadio San Siro per un'iniziativa di beneficienza in compagnia dei City Angels, associazione no profit fondata da Mario Furlan. "Ringrazio i rappresentanti della Curva Sud per la collaborazione: anche quest'anno abbiamo segnato il nostro gol più bello, quello a supporto dei più bisognosi", afferma Furlan.

Sabato 5 febbraio a San Siro si gioca il Derby, la stracittadina d'alta quota tra Inter e Milan, ma non è tutto. La Curva Sud, di fede rossonera, sarà in campo anche per un'altra partita, ovvero il "Derby della solidarietà". Si tratta di un'iniziativa di beneficienza che coinvolge anche i City Angels, associazione no profit presente in 21 città italiane e tre svizzere che conta circa 600 volontari, di cui più della metà donne. Gli ultras del Milan si ritroveranno prima del big match alle 14.00 presso il Gate 14 dello stadio per consegnare ai volontari della fondazione milanese tutto quello che hanno raccolto nell'ultimo periodo: coperte, vestiti, sacchi a pelo, cibo, acqua e prodotti per l'igiene che verranno poi regalati ai senzatetto della metropoli lombarda. Il tutto sarà arricchito anche dalla presenza di alcuni bambini che si cimenteranno in una partita tra baby tifosi milanisti. Inoltre, saranno presenti, in qualità di supporter e testimonial dell'evento, i comici e attori Stefano Chiodaroli e Germano Lanzoni, speaker del Milan durante i match casalinghi.

"Sono grato alla Curva Sud per questa sua bell'iniziativa di solidarietà verso i senzatetto della città di Milano – dichiara Mario Furlan, fondatore dei City Angels oltre che docente universitario di Motivazione e Crescita Personale – Abbiamo trascorso e stiamo vivendo tuttora una stagione molto fredda e difficile: ogni aiuto, anche il più piccolo, può risultare fondamentale. Grazie al supporto degli ultras milanisti abbiamo segnato anche quest'anno il nostro gol più bello, un gesto simbolico a supporto dei più bisognosi. L'evento in programma questo sabato si svolgerà rispettando rigorosamente tutti i protocolli anti Covid: saremo all'aperto, distanziati, e tutti con la mascherina".

Condividi su:

Seguici su Facebook